Insalata insolita di polpo

Insalata insolita di polpo

insalata insolita di polpo e fagioli tondini

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

Il Profumo del Deja Vu

icona-ingredienti    Ingredienti

per 4 persone:

200 g di fagioli Tondini Del Colle secchi, 1 polipo da 1 kg, 1 peperone giallo grande, 4 pomodori tondi maturi, 4/6 pomodorini Piccadilly maturi, 4 fette pane toscano sciocco, pepe Cubebe q.b, sale q.b, olio extra vergine di oliva q.b, basilico fresco, mezzo limone

icona-procedimento  Procedimento

Come primo passaggio mettete in ammollo per almeno due ore i vostri fagioli Tondini e una volta che si saranno reidratati metteteli a lessare in abbondante acqua (non salata) per circa 45/50 minuti, dovranno risultare cotti ma al dente. Scolateli e divideteli in due porzioni uguali. La prima conservatela da parte mentre con la seconda create la prima crema di accompagnamento. Frullate quindi i fagioli con un po' della loro acqua di cottura, un pizzico di sale, del pepe cubebe macinato al momento e create una crema spumosa montando il composto con dell'olio versato a filo.
Lavate pomodori e peperoni, prendete i primi, tagliateli a metà ed adagiateli in una teglia ricoperta di carta forno. Spolverizzateli poi con origano, un pizzico di zucchero di canna e dell'olio extravergine di oliva, quindi infornateli per 10 min a 200° fino a che non inizieranno a caramellarsi. Trascorsi i dieci minuti frullateli con mixer ad immersione, con olio e sale.
Infornate anche il peperone intero e fatelo abbrustolire sotto il grill del forno su tutti i suoi lati, circa 10 minuti; quindi adagiatelo in una ciotolina, copritelo con pellicola e fatelo raffreddare. Quando sarà tiepido togliete la pellicina esterna, privatelo dei semi e dei filamenti interni e frullate anche quest'ultimo montando la salsa con olio extra vergine d'oliva. Aggiustate di sale e pepe.
Passate alla cottura del polipo. Dopo averlo lavato e privato del becco immergetelo in abbondante acqua non salata con una foglia d'alloro e fatelo cuocere per 45 minuti a partire dal bollore, dopodiché lasciate che arrivi a temperatura ambiente riposando nella sua acqua di cottura, in questo modo i filamenti della sua polpa si spezzeranno ed otterrete un polipo tenero.
Tagliatelo a pezzettini ed unitelo ai fagioli tondini conservati in precedenza e a dei cubetti di peperone giallo a crudo (in alternativa anche dei cubetti di friggitelli).
Condite il polipo con olio, il succo del limone e del basilico tritato finemente, copritelo con pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno 2 ore.
Impiattate a seconda dei vostri gusti: io ho spennellato il piatto da portata con le dip di fagioli e peperoni adagiandovi sopra il polipo e decorando il piatto con gocce di succo di pomodoro caramellato. Ultimate con briciole di pane toscano tostate con olio e pepe cubebe.

icona-unideainpiuUn'idea in più

Per un tocco di verde e per aumentare la croccantezza friggete delle foglie di basilico per due minuti ed utilizzatele come decorazione finale.

 

Guarda la ricetta sul blog