Ceci snack

Ceci snack al rosmarino

ceci snack

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

Nella cucina di Laura

icona-ingredienti    Ingredienti

 

150 g di ceci secchi

1 cucchiaio colmo di farina

1 cucchiaino di sale fino

q.b. pepe

1 rametto di rosmarino

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

icona-procedimento  Procedimento

 

La sera prima mettete i ceci in ammollo in una ciotola con una puntina di bicarbonato in abbondante acqua fredda. Lasciateli in ammollo 10 – 12 ore. Trascorso il tempo di ammollo scolateli, sciacquateli e trasferiteli in una pentola. Copriteli con abbondante acqua fredda e portatela a bollore.
Cuocete i ceci per circa 1 ora – 1 ora e mezza (seguite le indicazioni della confezione e regolatevi assaggiandoli), devono essere ben cotti ma rimanere interi. 10 minuti prima che siano cotti salateli.
Successivamente lasciateli freddare.

Prendete i ceci, scolateli e sciacquateli sotto acqua corrente, poi stendeteli su della carta assorbente e asciugateli bene con delicatezza. Eliminare l’acqua è un passaggio fondamentale per la riuscita della ricetta.

Trasferite i ceci in una ciotola, aggiungete il sale, il pepe, la farina e gli aghi del rosmarino staccati dal rametto, l’olio e mescolate per insaporire. Unite anche la farina e mescolate ancora in modo da farla aderire a tutti i ceci.

Prendete una teglia da forno, ungetela con dell’olio (non utilizzate mai la carta da forno!!) e rovesciatevi i ceci conditi, poi stendeteli in un unico strato coprendo l’intera superficie della teglia.

Cuocete i ceci per 30 minuti a 200°C.
Trascorsi 15 minuti mescolate i ceci prima muovendo la teglia, poi se necessario aiutatevi con un cucchiaio. Rimettete la teglia nel forno e cuocete ancora 15 minuti.
Se al termine della cottura i ceci sono ancora morbidi prolungatela di altri 5-10 minuti. Successivamente accendete il grill e posizionatevi i ceci sotto per 3 – 4 minuti.

Quando sono cotti estraete la teglia dal forno e fateli raffreddare prima di metterli in una coppa o in una caraffa. Freddandosi perderanno altra umidità diventando ancora più croccanti.

Vi consiglio di mangiarli in giornata, il giorno dopo saranno buoni lo stesso solo leggermente meno croccanti. Se vi avanzano comunque conservateli in un luogo asciutto senza coprirli con coperchi, ma eventualmente metteteli in un sacchetto di carta.

Guarda la ricetta sul blog