Ricetta di Ciciri e Tria

Ciciri e Tria

ciciri e tria

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

icona-ingredienti    Ingredienti

 

INGREDIENTI PER LA PASTA FRESCA

Acqua (a temperatura ambiente) 165 g (circa un bicchiere)

Farina 00 150 g

Semola di grano duro rimacinata 150 g

Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio

PER IL CONDIMENTO

Ceci secchi 150 g

Cipolle bianche 80 g

Aglio 2 spicchi

Rosmarino 1 rametto

Peperoncino fresco 1

Olio extravergine d'oliva q.b.

Alloro 2 foglie

Sale fino  e pepe q.b.

icona-procedimento  Procedimento

 

Ammollare i ceci la sera prima. Fare un soffritto di cipolla, carote e sedano e lessarci i ceci con due rametti di rosmarino e due foglie di alloro (per accelerare la cottura, in pentola a pressione sono circa 20 minuti dal fischio della pentola).  Salare preferibilmente a fine cottura.

Nel frattempo preparate la pasta: mescolate la semola e la farina 00 con una presa di sale, 2 cucchiai di olio e acqua (circa 160 g o un bicchiere) per ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fate riposare l'impasto per 1 ora.

Dopo il riposo, riprendete l'impasto e stendetelo con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile 2-3 mm, spolverizzatela con la semola per realizzare delle tagliatelle. Una parte di queste, arrotolatele facendo ottenere una forma a spirale e mettetele da parte (serviranno per realizzare la pasta fritta).

In un pentolino fate scaldare l'olio di oliva con uno spicchio d’aglio ed un peperoncino. Soffriggeteci la pasta lasciata di parte per fare i “frizzuli” (pasta fritta) fino a quando sarà diventata dorata. Togliete dall’olio e lasciate riposare su una teglia foderata con carta da frittura.  

In una padella mettete i ceci precedentemente lessati con una parte del loro brodo, la pasta e amalgamate bene con fuoco bassissimo. Per chi preferisce una consistenza più densa, si suggerisce di passare al mixer una parte di ceci e mescolarci la cremina alla pasta. Lasciare insaporire e aggiungere pochi istanti prima la pasta fritta.