Cous cous di mais e insalata caprese

Cous cous di mais e insalata caprese

Cous cous di mais e insalata caprese

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

Esperimenti in cucina
una Biologa ai fornelli

icona-ingredienti    Ingredienti

 

per 4 persone:

Per il cous cous di mais:

1 bicchiere di farina di mais integrale toscana Del Colle

1 bicchiere di acqua

olio di colza o di girasole

sale integrale q.b.

Per la caprese:

250 g di pomodorini di Pachino IGP

200 g di sfilacci di mozzarella vaccina

Feudotto Olio extravergine di oliva Dop Val di Mazara

Origano q.b.

Sale integrale q.b.

icona-procedimento  Procedimento

 

Si inizia preparando il cous cous di mais seguendo questa procedura: in una ciotola capiente unire la farina di mais integrale e 3 cucchiai di olio di semi e mescolare bene in modo che la farina venga unta completamente. In una casseruola antiaderente portare a bollore l’acqua insieme al sale e 1 cucchiaio di olio di semi e tuffare a pioggia la farina di mais preparata. Rimescolare bene e poi far cuocere per 20-25 minuti  con coperchio senza più rimestare.

Nel frattempo si lavano e tagliano a pezzetti i pomodorini, condendoli con olio, sale e origano e si lascia marinare. Si prendono gli sfilacci di mozzarella e si lascia sgocciolare la propria acqua in un colino.

In seguito trasferire in una ciotola la farina di mais cotta e con una forchetta (ed eventualmente poco altro olio di semi) sgranare fino ad ottenere una massa soffice di granelli simili al cous cous.

Per impiattare si può utilizzare un coppa pasta per dare una forma regolare alla preparazione ma non è strettamente necessario, comunque il cous cous farà da letto per accogliere i pomodorini di Pachino e gli sfilacci di mozzarella. Un ultimo filo di olio per completare e servire il tutto a temperatura ambiente.

icona-unideainpiuUn'idea in più

 

Da abbinare a un Alcamo Bianco o un Pinot grigio trevigiano.

Guarda la ricetta sul blog