Gnocchi con verza e speck

Gnocchi con verza e speck.

gnocchi di farina di mais del colle cereali e legumi

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

icona-ingredienti    Ingredienti

Ingredienti:

350g. di farina di mais

200g. di speck a fette spesse

200 g. di foglie di verza

taleggio

grana padano grattugiato

burro

olio extra vergine di oliva

sale grosso

pepe nero

 

icona-procedimento  Procedimento

 

Lava le foglie di verza, elimina le coste più dure e taglia il resto a pezzettini. Trita grossolanamente lo speck. In una capiente casseruola, scalda due cucchiai di olio e rosolaci lo speck per un minuto, mescolando ogni tanto. Aggiungi i pezzetti di verza e rosolali per un paio di minuti; a questo punto aggiungi 1,5 litri di acqua calda portala a bollore e scioglici un cucchiaino abbondante di sale grosso. Una volta raggiunto il bollore, abbassa la fiamma e versa a pioggia la farina di mais continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. I tempi di cottura della polenta sono di circa 45 minuti. Regola sale e pepe se necessario. Versa la polenta su un foglio di carta da forno, stendila in uno strato uniforme allo spessore di circa 1 cm. e lasciala raffreddare completamente. Quando sarà fredda ritaglia dei dischetti con un tagliapasta o un tagliabiscotti. Sistemali, man mano, in una pirofila imburrata, sovrapponendoli leggermente. Distribuisci sopra i fiocchi di taleggio, spolverizza uniformemente gli gnocchi di polenta con abbondante grana padano grattugiato, poi sciogli 30g. di burro e versalo sugli gnocchi a filo. Cuoci gli gnocchi di polenta in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, poi passali per qualche minuto sotto il grill finché si formerà una crostina dorata.