Involtini sfiziosi vegan

Involtini sfiziosi vegan

Involtini sfiziosi vegan

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

Esperimenti in cucina
una Biologa ai fornelli

icona-ingredienti    Ingredienti

 

1 cavolo cappuccio medio/piccolo verde e 1 viola

250 g di Sfiziosa quinoa rossa e riso basmati Del Colle

650 mL di brodo vegetale (preparato in precedenza) + 200 mL caldo per reidratare il granulato di soia

5-6 cucchiai colmi di granulato di soia disidratato

100 mL di passata di pomodoro + altra per il condimento finale

20 g di verdure miste per soffritto

olio evo toscano q.b.

“formaggio vegetale” q.b.

icona-procedimento  Procedimento

 

Iniziare preparando il ragu di soia facendo reidratare il granulato di soia in 200 mL di brodo vegetale caldo (ci vorranno circa 15-20 minuti). Una volta che il granulato ha assorbito quasi tutto il brodo, aggiungere le verdure per soffritto e poco olio, rosolando il tutto velocemente. Aggiungere la passata e far cuocere in modo che il ragu diventi corposo ( saranno sufficienti massimo 30 minuti). Far raffreddare e tenere da parte.

Portare a bollore 650 mL di brodo vegetale e cuocere per 10 minuti il mix Sfiziosa quinoa rossa e riso basmati. Chiudere il fuoco e lasciare che il tutto si raffreddi (e il brodo venga completamente assorbito).

Sfogliare delicatamente i cavoli cappuccio, lavarli, eliminare la parte della costa più dura e farli sbollentare in acqua il tempo che le foglie si ammorbidiscano e siano così facilmente lavorabili. Una volta sbollentate, stendere su un canovaccio pulito e lasciar raffredare e asciugare dall’acqua.

In una ciotola capiente unire il mix Sfiziosa, il ragu di soia e il “formaggio vegetale” mescolando accuratamente per una ridristibuzione omogenea degli ingredienti.

Con un cucchiaio dosare sulle foglie il ripieno e arrotolare chiudendo prima la parte apicale, poi le due laterali e infine creare l’involtino.

Sporcare il fondo di una teglia antiaderente con un’emulsione di passata di pomodoro e olio, adagiare gli involtini, sporcare ancora con la stessa emulsione la loro superficie e spolverare alla fine il “formaggio vegetale”.

Cuocere gli involtini in forno per circa 20 minuti e servire subito oppure tiepidi, accompagnati da un buon vino bianco.

Guarda la ricetta sul blog