Risotto con ortiche e asparagi verdi

Risotto con ortiche e asparagi verdi

Risotto con ortiche e asparagi verdi

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

  Il-profumo-del-deja-vu-logo

icona-ingredienti    Ingredienti

per 2 persone:

160 g di Riso dell’Agricoltore carnaroli Del Colle

1 porro

6 asparagi verdi

50 g di ortiche fresche

1/2 bicchiere di vino bianco

30 g di grana grattugiato

brodo vegetale q.b

burro q.b, sale

pepe nero ed olio extravergine d’oliva q.b

fiori eduli secchi q.b

icona-procedimento  Procedimento

 

Il risotto è semplice, potete scegliere la tecnica che preferite purchè i vostri ingredienti siano di qualità. Solitamente io parto con un leggero soffritto di porro.

Partite quindi con il mondare e lavare accuratamente un porro medio, tagliatelo a fettine e fatelo rosolare a fuoco dolce con una noce di burro ed un filo d’olio extra vergine d’oliva. Nel frattempo pelate gli asparagi verdi e tagliateli a pezzettini, conservando da parte le punte.

Unite al soffritto di porro gli asparagi e fate cuocere per 10 minuti. Unite il riso e tostatelo aumentando la fiamma, quindi sfumate con un bicchiere di vino bianco. Quando l’alcool del vino è evaporato completamente iniziate ad aggiungere gradualmente il brodo vegetale. A metà cottura del riso unite anche le ortiche precedentemente lavate, sbollentate in acqua salata e tritate grossolanamente.

Proseguite la cottura del riso continuando ad allungarlo con il brodo di verdure. Terminata la cottura, quando il riso è ancora al dente e all’onda, mantecate a fuoco spento con una noce di burro e del grana grattugiato.

Salate e pepate a piacere e decorate con le punte di asparagi tagliate a lamelle e con i fiori secchi.

icona-unideainpiuUn'idea in più

Guarda la ricetta sul blog