Taralli piccanti con farina di farro

Taralli piccanti con farina di farro

taralli piccanti con farina di farro

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

La Pulce tra i Fornelli

icona-ingredienti    Ingredienti per 30 taralli

260 g di farina di farro Del Colle

50 g di acqua tiepida

50 g di olio extravergine di oliva

100 g di vino bianco

10 g di lievito di birra

1 cucchiaino di malto d’orzo

1 cucchiaino di peperoncino in polvere

1 cucchiaino di sale

2 cucchiaini di semi di papavero

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

qualche cucchiaio di farina di riso

icona-procedimento  Procedimento

Stemperate il lievito di birra nell’acqua tiepida con il cucchiaino di malto d’orzo ; setacciate la farina di farro in una ciotola, fate un buco al centro e versate l’acqua, mescolando con un cucchiaio di legno.

Aggiungete poi il parmigiano, i semi di papavero, l’olio, il peperoncino e il sale, mescolando sempre con il cucchiaio.

Infine, unite il vino e impastate energicamente per circa 10 minuti finché  l’impasto risulta elastico e compatto. Formate un panetto, copritelo con un canovaccio pulito e ponetelo a lievitare in un posto tiepido fino al raddoppio di volume. Ci vorrà circa un’oretta.

Rivestite una teglia rettangolare con un foglio di carta forno; riprendete l’impasto, sgonfiatelo leggermente con il pugno e prelevate piccole porzioni di pasta, formando dei cordoncini spessi al centro e più sottili alle estremità. Chiudeteli ad anello e sistemateli mano a mano sulla teglia.

Scaldate il forno a 200° ; infornate i taralli per circa 20′, dovranno essere ben dorati in superficie.

Sfornate e lasciate raffreddare leggermente prima di servire.

icona-unideainpiuUn'idea in più

I taralli sono una soluzione ideale per spezzare la fame, oppure come accompagnamento ad un aperitivo.

Guarda la ricetta sul blog