Tortelloni con fantasia di lenticchie

Tortelloni con fantasia di lenticchie

tortelloni di lenticchie

icona-letuericette  Invia la tua ricetta

Crea una ricetta nuova con uno dei nostri prodotti e inviacela per mail, la pubblicheremo sul nostro sito

Ricetta di

Il taccuino della nonna vegana

icona-ingredienti    Ingredienti

 

semola di grano duro

zafferano (o mix curcuma e curry se volete un tocco orientale)

mezzo bicchiere di cipolle tritate

mezzo bicchiere di carote tritate

1 bicchiere di Fantasia di lenticchie Del Colle

1 rametto di rosmarino

pangrattato qb

pepe nero

sale

olio evo

Ingredienti per la crema:

Patate

Carciofi

Cipollotto fresco

Pistacchi

Olio

Sale

Pepe

Olio extra vergine di oliva

Olio d'arachidi (per friggere)

Basilico, sale e pepe

icona-procedimento  Procedimento

 

Preparate la pasta mescolando alla semola un pizzico di sale e acqua, ricordate che la prima tazzina d'acqua dev'essere arricchita con lo zafferano. Cercate di ottenere un impasto molto sodo.

Lasciate riposare mezz'oretta.

Soffriggete la cipolla e la carota in olio evo aggiungendo il rametto di rosmarino intero.

Quando le verdure si saranno ammorbidite e l'olio sarà profumato eliminate il rosmarino, aggiungete le lenticchie e 2 bicchieri d'acqua. Salate.

Lasciate cuocere le lenticchie, se serve unite altra acqua.

Quando le lenticchie saranno morbide e l'acqua sarà evaporata, togliere dal fuoco e aspettare che siano ben fredde.

Inseritele nel frullatore con il pepe nero e qualche cucchiaio di pangrattato per addensare.

Stirate la pasta a mano o con la nonna papera e confezionate i tortelloni xxl. Lasciate asciugare qualche oretta.

Lessate qualche patata e saltate con aglio e olio evo i cuori di carciofo.

Tenete da parte qualche carciofo e frullate il resto con le patate, aggiustate di pepe, sale e olio.

Preparate il pesto frullando i pistacchi, precedentemente tostati con olio di semi, sale e pepe nero.

Lessate i tortelloni e serviteli su un letto di crema di carciofi e patate sporca di pesto di pistacchi con qualche carciofino croccante qui e li.

 

Guarda la ricetta sul blog